Haiti

Haiti, Caraibi
Haiti, Caraibi

Haiti è un paese dei Caraibi, è uno stato sovrano situato sull'isola di Hispaniola che condivide con la Repubblica Dominicana nell'arcipelago delle Grandi Antille del Mar dei Caraibi. Port au Prince è la capitale di Haiti. A causa di disordini in corso e i conflitti in questo piccolo paese, poche persone viaggio ad Haiti per le vacanze in questi giorni. Questo è un peccato perché il paese vanta un clima tropicale e semi-arido incredibile, con la stagione degli uragani da giugno a novembre. Qui il terreno è prevalentemente montuoso, ma c'è una vasta pianura piatto centrale a nord.

Cucina francese e africano domina la cucina ad Haiti. Se si vola verso il paese, è molto probabile arrivare all'aeroporto l'ouverture di Aeroport Toussant in Port-au-Prince. Se davvero si desidera visitare Haiti ma sono preoccupati per l'agitazione continua, considerare visitare Labadee, un'area recintata resort che è popolare con i turisti.

  • Capitale - Port-au-Prince
  • Lingua - francese e Creolo

IN Haiti, un documentario su strada

In Haiti Un documentario su strada prodotto da Fabian Bohnet-Waldrff e Florian Wiesner, girato a Cap-Haitien, Hinche, Port-au-Prince e Petit Goave nel 2008, due anni prima del devastante terremoto Ad Haiti, il sito web

LABADEE - HAITI

Labadee è un resort di lusso situato ad Haiti , è un porto marittimo situato sulla costa settentrionale di Haiti. È un resort privato, affittato a Royal Caribbean Cruises Ltd. fino al 2050. Il resort Labadee è sorvegliato da una forza di sicurezza privata, l'accesso al resort è vietato da una zona circostante e le navi da crociera ai passeggeri sono solo autorizzati a rimanere all'interno del resort. Labadde è responsabile per l'impiego di circa trecento residenti e consente la licenza per vendere prodotti a circa duecento altri residenti.

Un'immagine di Labade, in netto contrasto con il lusso e la povertà di Haiti

Haiti, Caribbean

Port au Prince, capitale città di Haiti

View on Port au Prince

Tragicamente, una volta-splendida capitale haitiana di Porto Principe fu quasi interamente distrutta dal terremoto che ha colpito l'isola nel gennaio 2010. La maggior parte delle principali attrazioni turistiche, edifici governativi, grandi alberghi e ospedali sono stata cancellata dalla calamità naturale, ma la città sta lentamente ricostruendo, grazie in gran parte agli sforzi di rilievo internazionale. Anche se molte delle seguenti attrazioni ora giaceva in rovina, essi danno un accenno a quello che Port-au-Prince può tornare nei prossimi anni e decenni.

National Palace Port au Prince

Il Palazzo nazionale, una volta la città più grandiosa costruzione, crollate durante il terremoto e oggi rimane uno dei ricordi più sorprendenti della distruzione. Una delle molte città della tenda della capitale è sorto nei pressi delle rovine nel Champs de Mar, precedentemente il parco più bello del paese.

Il guscio rotto della Cattedrale di nostra signora dell'ancora presupposto attira i fedeli locali, ma la grande chiesa è stata ridotta a un guscio di antichi splendori. Dietro l'edificio principale è una piazza, e spesso ancora vi si svolgono i funerali.

Collapsed building, Port au Prince

La Cattedrale episcopale di Saint Trinité inoltre è stata ridotta in macerie, ma la Chiesa era una volta una delle più grandi case di culto nel paese. L'esterno tranquillo ha dato consigli poco dell'incredibile interno, coperto con murales deliziosamente colorata ed esuberante che ha raccontato la storia della vita di Cristo.

Il moderno Musée du Panthéon nazionale ha attirato molti visitatori con il suo design insolito sotterraneo e tombe degli eroi nazionali. Molti capi del movimento di indipendenza sono stati disposti per riposare lì, tra cui Christophe, Toussaint Louverture, Pétion e Dessalines. Costruito nello stesso stile come le case degli indigeni Taino, l'edificio era un bellissimo esempio di architettura haitiana.

Port au Prince view

L'estremità meridionale del Champs de Mars una volta dominavano il Musée d'Art Haitien, ospita grande collezione la più di arte haitiana. Molti maestri nativi erano ben rappresentati, tra cui Robert St. Brice, Préfète Duffaut, Hyppolite Hector e Philomé Obin.

Il vicino centro d'arte è stato aperto nel 1944 per incoraggiare una nuova generazione di pittori haitiani. La scuola e spazio espositivo ha dato maestri locali il riconoscimento che meritavano, e i visitatori sono stati curati per eccezionali mostre temporanee di artisti emergenti.

Delmas street, Port au Prince

Uno dei luoghi più vivaci della città era una volta la Marché de Fer, o mercato di ferro. Fornitori di pranzo sul mercato vendono di tutto dai prodotti freschi per le tartarughe di mare, armamentario voodoo e artigianato tradizionale. Quasi ogni turno nel labirintico mercato producendo un inventario mozzafiato di artigianato locale, tra cui dipinti, gioielli di cocco, maschere, sculture, doghe e altro ancora.

Se il passato è alcuna indicazione del futuro, Port-au-Prince un giorno aumenterà ancora per diventare una città vibrante, bella con un profondo apprezzamento dell'arte e della cultura.

Posizione di Port au Prince

Port-au-Prince è situato verso il sud di Haiti nel Golfo di Gonâve ed è la città più grande.

La popolazione della sua area metropolitana è stimata essere 2.510.000.

Port au Prince lingua

Cucina creola e francese sono le lingue ufficiali di Haiti.

Religione predominante di Port au Prince

  • 80% cattolico-romani
  • 16% protestante
  • 1% nessuno
  • 3% altri

Mentre cattolica è segnalato per essere la religione più comune, voodoo è praticata da circa la metà della popolazione di Haiti.

Valuta di Port au Prince

Il Gourde haitiano è la valuta ufficiale di Haiti.

Port au Prince clima

Port-au-Prince è sempre calda con elevata umidità. Piove ogni mese, ma i mesi più secchi sono dicembre, gennaio e febbraio.

Attrazioni principali di Port au Prince

  • Distilleria di Rum Barbancourt
  • Petionville
  • Plaine du Cul de Sac

Altra attrazione a Port au Prince

  • Cattedrale della Santissima Trinità
  • Carnevale (a febbraio)
  • Hotel John
  • En Haiti Feu
Caraibi Isole vicino a Haiti